Home

Via del Ferro

L'ultima tappa del Ferro


Museo delle Armi e della Tradizione Armiera di Gardone Val Trompia
Il museo ha sede all’ interno di Villa Mutti Bernardelli e nasce con l’ intento di contestualizzare il settore delle armi nella vita della comunità di Gardone, attraverso la ricostruzione delle grandi famiglie di armaioli, dell’ evolversi dei processi tecnologici e della vita economica e sociale del paese. L’ esposizione, che prende in considerazione il periodo compreso tra il XV e il XX sec., mette in risalto il lavoro artigianale degli armaioli e degli incisori. Nel museo si trova anche un’ interessante sezione didattica strutturata in modo da ricreare l’ambiente di un’ officina.                                                  Per ulteriori informazioni visita il sito Cose da fare

Museo Etnografico di Lodrino
Nato per volere di un gruppo di cittadini di Lodrino, il Museo Etnografico illustra i diversi aspetti della cultura e della vita contadina della valle: i vecchi mestieri, la vita domestica e, soprattutto, l’attività lavorativa nel bosco. Attualmente la collezione è esposta nell’ edificio comunale già scuola di Invico, piccolo borgo particolarmente suggestivo, ma è in fase di restauro la vicina casa contadina.                                                                                                  Per ulteriori informazioni visita il portale Cose da fare

Museo delle Armi Luigi Marzoli di Brescia
Il Museo ha sede nel Mastio Visconteo del Castello di Brescia, testimonianza dell’ imponente apparato difensivo che i Visconti edificarono nella metà del secolo XIV. Il Mastio poggia le sue fondamenta sui resti di un tempio romano del I sec. d.C., di cui è visibile il perimetro delle fondamenta; con la torre Mirabella, il Mastio è una delle strutture dominanti del Castello cittadino. Il Museo ospita una delle più ricche raccolte europee di armi (armi bianche, armature, armi da parata, armi da fuoco), provenienti dalla collezione di Luigi Marzoli. L’ esposizione da un lato riporta testimonianza della lunghissima tradizione bresciana nella produzione armiera, dall’altro ricostruisce la storia artistica della produzione milanese e bresciana dei secoli XV-XVIII. Al nucleo portante della raccolta si aggiungono altri trecento pezzi appartenenti alle civiche raccolte, in particolare armi da fuoco del XIX secolo.

Museo Mille Miglia di Brescia
Il Museo Mille Miglia, situato all’ interno del Monastero di Sant’ Eufemia, millenario complesso architettonico alle porte di Brescia, nasce con l ’ intento di offrire viva testimonianza della leggendaria corsa automobilistica bresciana, che ebbe luogo dal 1927 al 1957. Il museo dedicato alla Mille Miglia porta i visitatori a conoscere meglio uno straordinario evento sportivo e mostra, nel contempo, uno spaccato della storia, della cultura e del costume italiano negli anni della corsa, con richiami e presentazioni di monumenti, luoghi e riferimenti relativi a città, province e regioni attraversate dalla gara nelle varie edizioni. Lungo il percorso sono esposti oggetti ed autovetture d’ epoca, periodicamente sostituite per la partecipazione a manifestazioni storiche.
ultima tappa

74081447672424CopertinaBrochure.jpg

 

782014684201533aospitalita.jpg

Warning: Unknown: open(/var/www/vhost/www.laviadelferro.it/tmp/sess_i71uddp8v8p37etlmu8n368gs4, O_RDWR) failed: Disk quota exceeded (122) in Unknown on line 0 Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/www/vhost/www.laviadelferro.it/tmp) in Unknown on line 0